News

"Più cinema e meno talk show contro la paura"

Dalle colonne della Nazione, il direttore di Confcommercio Toscana Franco Marinoni auspica un rapido ritorno alla normalità per arginare gli effetti disastrosi che la psicosi da Coronavirus ha creato sull'economia italiana. "Oltre a sostegni, agevolazioni ed esenzioni per le imprese danneggiate da questa situazione, serve una grande operazione di marketing che ripristini l'idea di un sistema Paese che non si fa mettere in ginocchio da un virus, ma reagisce alle difficoltà. E ognuno di noi può fare qualcosa"

Leggi tutto

Coronavirus, emergenza per tutte le imprese

“Non esistono zone rosse nell’economia nazionale, le possibili conseguenze legate all’emergenza Covid-19 gravano indistintamente su tutte le imprese italiane, non solo su quelle delle aree geografiche più colpite dalla malattia. Per questo motivo, chiediamo con forza che il Governo estenda al resto del Paese i provvedimenti presi a sostegno delle sole imprese ubicate nelle zone rosse”. La richiesta parte dalla Confcommercio Toscana, che nel fine settimana ha riunito in via straordinaria la sua Giunta per discutere di quanto va accadendo in questi giorni e sollecitare Governo e istituzioni locali a sostenere anche il sistema economico regionale, messo a dura prova.

Leggi tutto

Coronavirus, dal Governo primi aiuti per le imprese

Via libera del Consiglio dei Ministri al decreto legge che dispone le misure urgenti a sostegno dell'economia nelle zone più colpite dall’epidemia, ma non solo. Tra i provvedimenti che riguardano tutte le imprese italiane, dunque anche quelle che, come le toscane, si trovano ubicate fuori dalle “zone rosse”, c'è la sospensione dei versamenti di ritenute fiscali Irpef e contributi previdenziali Inps per il settore turistico e alberghiero. Previsti anche voucher per consentire alle agenzie turistiche di rimborsare le disdette sia di alberghi che di voli aerei.

Leggi tutto

Balneari, "basta coi Comuni che fanno Stato a sé"

Una delegazione di SIB-Confcommercio Toscana, il sindacato italiano che riunisce i titolari degli stabilimenti balneari, guidata dalla presidente regionale Stefania Frandi, ha incontrato l’assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo per chiedere un coordinamento che uniformi le prassi amministrative dei Comuni della costa nell’applicazione della legge sulle concessioni demaniali. "Le nostre imprese hanno bisogno di regole chiare e certe, ora c'è troppa disomogeneità, così si rischia di tornare indietro sulla questione Bolkestein".

Leggi tutto

Turismo, formazione gratuita con EBTT

L'Ente Bilaterale del Turismo Toscano, organismo paritetico costituito da Confcommercio dai sindacati dei lavoratori, sta programmando l'attività formativa per i pubblici esercizi, le agenzie di viaggio, gli alberghi e le altre strutture ricettive aderenti. Ogni azienda può indicare i corsi che ritiene più utili per i propri dipendenti compilando online il modulo su https://cutt.ly/Or9joIs. Bastano solo pochi minuti ! EBTT provvederà a realizzare i corsi più richiesti nei vari territori della Toscana.

Leggi tutto

FIPE chiede supporto per i pubblici esercizi

Lino Enrico Stoppani, presidente della federazione italiana a cui appartengono i pubblici esercizi del sistema Confcommercio, raccogliendo il grido di allarme che arriva in questi giorni dalle imprese di tutte le regioni (Toscana compresa) ha scritto una lettera in merito all’emergenza epidemiologica da COVID–19, indirizzata al Ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli e per conoscenza ai Ministri Roberto Gualtieri, Nunzia Catalfo e Dario Franceschini. 

Leggi tutto

Coronavirus, "il terziario toscano in quarantena commerciale"

Anche in Toscana alcuni negozi denunciano un crollo del fatturato fino al 70%. La presidente di Confcommercio Toscana Anna Lapini: “bene che ora si pensi a risolvere l’emergenza sanitaria ma non dimentichiamoci delle imprese, dobbiamo salvare l’occupazione”. Tra le richieste dell’associazione di categoria, “moratoria sui mutui, slittamento delle scadenze tributi, un accordo con il sistema bancario per evitare il problema degli insoluti”, spiega il direttore di Confcommercio Toscana Franco Marinoni, “poi sospensione dei premi assicurativi, sostegno anche ai lavoratori autonomi e all’occupazione con fondi di integrazione salariale e cassa in deroga"

Leggi tutto

Coronavirus, le imprese del turismo chiedono lo stato di calamità

In una nota congiunta Confcommercio Toscana e le associazioni regionali del turismo Confturismo, Federalberghi, Fipe, Fiavet, Faita e Res Casa esprimono la loro forte preoccupazione per lo sviluppo degli eventi e invitano ad adottare misure valide a sostenere le aziende in questo periodo, come la moratoria sui mutui, lo slittamento del pagamento dei tributi e delle rate della Rottamazione ter in scadenza il 28 febbraio

Leggi tutto

Toscana, nelle città sempre meno negozi, più bar e ristoranti

Confcommercio ha presentato a Roma la quinta edizione dell’indagine sulla demografia d’impresa effettuata a livello nazionale. Confcommercio Toscana spiega i dati che fotografano la situazione a livello regionale negli ultimi dodici anni, dal 2008 al 2019. Il direttore Franco Marinoni: "tutte le principali città toscane rispettano l’andamento nazionale, che vede in calo costante la rete distributiva sia nei centri storici sia nelle periferie (-1.272 esercizi). Di contro, c’è l’exploit di pubblici esercizi e ricettività, che aumentano con percentuali a due cifre un po’ ovunque (oltre 2mila attività in più)”. La presidente Anna Lapini: "la desertificazione commerciale priva i cittadini di servizi importanti ma soprattutto genera disagio sociale, insoddisfazione e insicurezza".

Leggi tutto