News

Confcommercio Toscana sulla morte del rider

Il direttore Franco Marinoni: “sul lavoro, anche una sola morte è comunque troppo, servono regole”. Il presidente regionale Aldo Cursano: “ognuno deve fare la sua parte, anche i consumatori devono accettare di retribuire il servizio dei rider”. I commenti arrivano dopo la notizia della tragica scomparsa di Sebastian Galassi, il giovane studente-rider fiorentino deceduto per le conseguenze di un incidente durante il turno delle consegne. "Se è vero che ogni professione comporta dei rischi, è altrettanto vero che è nei contratti collettivi che considerino basilare garantire la sicurezza sul lavoro, che si definiscono le regole che servono ad eliminare o ridurre al minimo gli infortuni, o peggio le morti. E quanto purtroppo è accaduto, ci conferma nella maniera più drammatica che questo lavoro intrapreso è ancora più urgente”.

Leggi tutto

Payback fornitori ospedalieri, "così si cancellano imprese e occupazione"

Massimo Rambaldi, presidente regionale ASFO (Associazione Fornitori in Sanità) Toscana - Confcommercio: “un provvedimento perverso e vessatorio, che scarica addosso alle imprese e ai lavoratori gli sprechi di una gestione non sempre oculata della spesa sanitaria pubblica. Così si mettono a rischio centinaia di posti di lavoro anche in Toscana, scaricando sulle imprese responsabilità che non hanno". In Toscana le aziende del comparto sono circa 300 (85% delle quali micro e piccole, il 90% a capitale italiano) per un totale di circa 7.900 addetti, senza contare i numeri dell’indotto. A livello nazionale si parla di oltre 100mila lavoratori. 

Leggi tutto

Giochi pubblici, se ne parla nel webinar online di Fipe

Martedì 27 settembre 2022 alle ore 15.30 appuntamento online per parlare con alcuni esperti di tutela dei consumatori e responsabilità e regole per gli esercenti. Obiettivo comune: combattere le dipendenze patologiche da gioco con strategie efficaci senza penalizzare il comparto. Tra i relatori anche il vicedirettore della Confcommercio Toscana Gianni Picchi, che presenterà l’accordo esclusivo firmato nell'agosto scorso con la Regione Toscana per la formazione degli operatori. Scopri come partecipare all’incontro.

Leggi tutto

Tappa pistoiese per l'Academy dei Giovani di Confcommercio Toscana

Lunedì 19 settembre 2022 presidenti e consiglieri dei Gruppi giovani Confcommercio di tutta la Toscana, guidati dal presidente regionale Francesco Ciampi, si sono dati appuntamento presso il Dynamo Camp per proseguire il loro tour formativo tra le eccellenze dell’economia toscana. Incontreranno i responsabili della Fondazione Dynamo Camp Onlus, nata nel 2003 per supportare la progettazione e lo sviluppo di organizzazioni di impresa che affrontano temi di interesse sociale, come istruzione, sanità, servizi sociali e ambiente. "Un caso unico in Italia nell’ambito del Terzo Settore, con progetti d’eccellenza che combinano qualità, responsabilità sociale e sostenibilità. Ci offrirà nuovi spunti per mettere in campo nuove proposte capaci di conciliare le diverse dinamiche di profit e non profit”.

Leggi tutto

Caro-energia, l'allarme dei panificatori

C'è preoccupazione per il futuro delle 1.450 imprese del settore esistenti in Toscana, che danno lavoro a circa 6mila persone. E le associazioni di categoria scrivono in una nota congiunta: “i costi di produzione sono insostenibili per le imprese della panificazione, che rischiano la chiusura. Servono sostegni immediati”. Il presidente di Assipan-Confcommercio Toscana Nicola Giuntini: “dobbiamo salvare il pane dalle speculazioni perché si sta dimostrando un vero bene primario per le famiglie italiane. Ne è prova il ritorno alla richiesta di pezzature più grosse come quella tradizionale da chilo, la più conveniente. Per questo non possiamo scaricare sulle famiglie l’aumento dei costi di produzione. Chiediamo quindi interventi forti e immediati da chi ci governa”.  

Leggi tutto

Turismo, "salviamo imprese e occupazione"

“Siamo molto preoccupati delle conseguenze economiche del conflitto in Ucraina, tra rincari folli delle materie prime e inflazione. Per questo ci uniamo alle richieste avanzate a livello nazionale al Governo e al Parlamento dalle nostre federazioni di riferimento e dai sindacati dei lavoratori”, fa sapere il presidente di Federalberghi Toscana (Confcommercio) Daniele Barbetti. “L’obiettivo comune”, spiega il direttore di Confcommercio Toscana Franco Marinoni, “deve essere quello di scongiurare che la crisi economica si trasformi in una crisi sociale, con una disoccupazione altissima e tante famiglie senza reddito. Ma nel turismo c’è in gioco anche un altro aspetto delicato: dobbiamo preservare e rafforzare tutte le componenti della filiera turistica, se non vogliamo distruggere un modello di accoglienza che finora si è dimostrato vincente”.

Leggi tutto

BREVETTI+, MARCHI+ E DISEGNI+, al via le agevolazioni

Pubblicati i bandi che mettono a disposizione delle imprese di micro, piccola e media dimensione un totale di 46 milioni di euro di finanziamenti per l'anno 2022. Per Brevetti+, che è finalizzato all'acquisto di servizi specialistici per la valorizzazione economica di un brevetto in termini di redditività, produttività e sviluppo di mercato, è possibile inoltrare la domanda di accesso dal 27 settembre. Dall’11 ottobre per Disegni+, che supporta nella valorizzazione di disegni e modelli, e dal 25 ottobre per Marchi+, che aiuta nella tutela dei marchi all’estero. Scopri di più sulle tre misure.

Leggi tutto

"Parco agrisolare" contributo per le imprese agricole

Le imprese dei settori agricolo, zootecnico e agroindustriale possono accedere ai contributi a fondo perduto stanziati per la realizzazione di impianti fotovoltaici da installare su edifici a uso produttivo. Al via il 27 settembre con l'invio delle domande di accesso al beneficio, solo in via telematica. Le agevolazioni verranno concesse mediante una procedura a sportello sino ad esaurimento delle risorse disponibili (1,5 miliardi di euro). Chiedi informazioni alla sede territoriale Confcommercio di riferimento.

Leggi tutto

Parità di genere, attenti alla scadenza di settembre

Entro il 30 settembre 2022 le imprese con più di 50 dipendenti devono redigere e inviare in via telematica il rapporto biennale sulla situazione del personale maschile e femminile. Il documento è necessario per partecipare a gare pubbliche a valere su risorse PNRR e PNC e dà diritto a sgravi contributivi. Scopri come fare contattando la sede territoriale Confcommercio di tuo riferimento.

Leggi tutto