News

Tuscany X.0, l'intelligenza artificiale al servizio del turismo

Al via in Toscana il progetto finanziato dalla UE per la transizione digitale dell’hospitality. Associazioni e istituzioni fanno rete per creare un programma di formazione e trasferimento tecnologico. Il primo passo concreto è stato fatto il 30 novembre 2022 con il lancio del webinar dedicato alle imprese ricettive, organizzato da EDI, il Digital Innovation Hub di Confcommercio, in collaborazione con Confcommercio Toscana, Federalberghi Toscana e il patrocinio della Regione. L'assessore regionale Marras: "digitale e turismo, binomio indissolubile". Il direttore di Confcommercio Toscana Marinoni: "importante rendere l'innovazione alla portata di tutti". Il presidente di Federalberghi Toscana Barbetti: "siamo lieti di fare parte di questo progetto".

Leggi tutto

Saranno Famosi nel Vino, a Firenze l’evento che rivoluziona il vino

Sabato 3 e domenica 4 dicembre alla Stazione Leopolda il primo talent Show delle etichette “giovani”. Oltre 120 aziende da tutta l’Italia in un evento pensato per operatori e appassionati e aperto alle etichette destinate a diventare cult. Una iniziativa patrocinata dalla Confcommercio Toscana insieme al Comune di Firenze e alla Camera di Commercio di Firenze, che vi partecipa con l'azienda speciale PromoFirenze. L’inaugurazione della kermesse si terrà sabato 3 dicembre alle 11,00 alla presenza del Sottosegretario all’Agricoltura Senatore Patrizio Giacomo La Pietra. Poi via ad assaggi, workshop e incontri.

Leggi tutto

“Black Friday”, pro e contro della moda arrivata da oltreoceano

Lo scorso anno un italiano su due ha approfittato degli sconti del "venerdì nero” per acquistare i regali di Natale. Un dato destinato a confermarsi anche quest'anno. Per i negozianti si tratta di un'opportunità per smuovere le vendite in questo periodo difficile per i consumi, ma a costo di "un forte ridimensionamento sui margini di guadagno, che si riducono ulteriormente abbassandosi a livelli di mera sopravvivenza”, come sottolinea il direttore di Confcommercio Toscana Franco Marinoni. Il vero problema “è che i consumatori stanno perdendo di vista il prezzo giusto di qualsiasi prodotto. Rimettiamo al centro il valore delle cose e quel rapporto di fiducia con i negozi di prossimità, dove la trasparenza e il servizio, oltre che il prezzo, sono più che garantiti tutti i giorni dell’anno. È una questione di sostenibilità economica e ambientale”.

Leggi tutto