News

Alessandro Trolese eletto vicepresidente nazionale di Silb Confcommercio

La sua nomina è arrivata il 10 gennaio 2023 nel corso del primo consiglio direttivo nazionale dell’anno, tenutosi a Roma. Un incarico prestigioso che lo vedrà lavorare al fianco del presidente nazionale Maurizio Pasca e che di fatto corona il suo impegno sindacale: dal 2016 Trolese è infatti presidente regionale di Silb-Confcommercio Toscana e da 15 anni è alla guida provinciale di Silb Pisa. Il direttore generale di Confcommercio Toscana Franco Marinoni: “È il riconoscimento del lavoro fatto finora a sostegno della qualità e della professionalità del mondo del divertimento notturno, che merita grande attenzione sia per i suoi importanti risvolti economici, sia per il suo ruolo sociale di intrattenimento dei giovani”.

Leggi tutto

Foodnet Vetrina Toscana: una spinta digitale alla ristorazione

Chiuso a dicembre 2022 il progetto formativo ideato da Mentore Confcommercio Toscana e rivolto a ristoranti e botteghe aderenti al marchio regionale “Vetrina Toscana”. 70 i partecipanti, 12 dei quali sono stati visitati da un gruppo di blogger e giornalisti enogastronomici che ne hanno testato la maturità digitale. Il direttore di Confcommercio Toscana Marinoni: “in un mercato dove i confini tra off line e on line sono sempre più labili, è importante riuscire a presidiare entrambe le realtà, anche se poi, nel caso della ristorazione, nulla può sostituire l’esperienza diretta”. Il presidente Cursano: "riuscire a comunicare anche virtualmente questo mondo fatto di saperi antichi e passioni moderne è la chiave di volta per una ristorazione che punta al futuro, parla ai più giovani e si apre a nuovi orizzonti”.

Leggi tutto

Primo giorno di saldi, "bel movimento, attesa per il Ponte"

Il commento del presidente di Federmoda-Confcommercio Toscana Paolo Mantovani a poche ore dall’apertura ufficiale delle vendite di fine stagione: "decisivi i prossimi giorni: il ponte della Befana aggancia un fine settimana che promette molto bene, soprattutto nelle città d’arte e sulla costa, dove i turisti si stanno muovendo di più. I prodotti in saldo più richiesti in queste prime ore sono la maglieria e le scarpe, sneakers ma anche mocassini e stivali per le donne”. 

Leggi tutto