News

Moneta elettronica, siglato il protocollo per abbattere i costi

Tra i firmatari il presidente di Confcommercio Toscana Aldo Cursano , nella sua veste di vicepresidente vicario nazionale di Fipe (Federazione Italiana Pubblici Esercizi)-Confcommercio. L’accordo siglato il 31 luglio scorso nella sede del Ministero dell’Economia e delle Finanze promuove ulteriormente la digitalizzazione, la modernizzazione e la concorrenza dei servizi di pagamento elettronico non solo attraverso la riduzione dei costi delle commissioni, in particolare per gli scontrini fino a 30 euro e soprattutto per le piccole imprese, ma anche per mezzo di una maggiore comprensibilità e comparabilità delle proposte commerciali degli intermediari.

Leggi tutto

Toscana, i consumi fuori casa ad agosto

Si spenderanno oltre 600 milioni di euro per pranzi, cene, colazioni e aperitivi in bar, ristoranti e altri locali. A dirlo è Confcommercio Toscana sulla base dei dati elaborati a livello nazionale da Fipe, la federazione italiana dei pubblici esercizi. Saranno i turisti, italiani ma soprattutto stranieri, a corrispondere circa il 60% della spesa complessiva per colazioni, aperitivi, pranzi e cene, oltre che per gelati e altri spuntini. Il resto proverrà dai toscani. Più parsimoniosi gli italiani, spaventati per il futuro.

Leggi tutto

ResCasa, la fiorentina Chiara Pelagotti eletta presidente regionale

Dai residence ai b&b passando per residenze d’epoca e affittacamere dotati di partita Iva, la rappresentanza del comparto professionale extralberghiero nel sistema Confcommercio toscano rinnova i propri organi. Accanto alla neoeletta presidente un consiglio di cinque imprenditori che comprende la presidente uscente Angela Paoletti, Michele Passalacqua, Maurizio Bani Micheletti, Caterina Pelagotti e Valentina Vigiani. “Il primo obiettivo di ResCasa è dare voce ad un settore rimasto fino ad oggi sconosciuto, l’imperativo è fare rete unendo  la voce di tanti piccoli imprenditori, ai quali vogliamo offrire non solo servizi di consulenza e assistenza all’attività quotidiana, ma anche un trampolino di lancio per ritagliarsi un ruolo nel turismo del futuro”.

Leggi tutto

Le imprese del turismo, locomotiva dell'economia toscana

Diffusi i risultati dell’indagine condotta da Format Research per Confcommercio Toscana. Oltre un terzo delle imprese della filiera turistica regionale si aspetta una stagione estiva 2023 migliore rispetto a quello dell’estate 2022. In generale, migliora la fiducia degli operatori del terziario sull’andamento delle loro attività anche in termini di ricavi. Firenze, Lucca e Arezzo le province dove si respira il clima più positivo. In miglioramento l’occupazione. Ma le imprese continuano ad essere esposte all’aumento dei costi di fornitori e credito. Investimenti in ripresa.

Leggi tutto

Guide turistiche, arriva la riforma della professione

Il Governo ha approvato il disegno di legge che disciplina la professione di guida turistica. Ora inizia l'iter per trasformare il ddl in legge. Tra le novità, l’istituzione dell’elenco nazionale e l’esame di abilitazione unico a livello nazionale. Introdotto l’obbligo di avere una copertura assicurativa e di aggiornarsi almeno a cadenza triennale. Stabilito il diritto di ingresso gratuito in tutti i siti di proprietà dello Stato, di Enti o privati in cui le guide esercitano la professione o in cui accedono per finalità di studio e formazione.

Leggi tutto

Balneari, nasce l'accordo tra Sib Confcommercio Toscana e Castagneto Banca 1910

L’istituto di credito concede una garanzia fino a 20mila euro senza spese di commissione alle imprese che necessitano di una fidejussione bancaria su richiesta dei Comuni per ottenere il rilascio della concessione demaniale degli spazi costieri. Prevista anche la concessione di importi superiori, con un costo di commissione annuo pari all’1% per la quota eccedente i 20mila euro. “Un accordo che dimostra tutta l’affidabilità delle nostre imprese, che godono del sostegno importante di partner finanziari come Castagneto Banca 1910”, sottolinea la presidente di SIB Confcommercio Toscana Stefania Frandi.

Leggi tutto

Balneari, "la nostra presenza è garanzia di sicurezza per i bagnanti"

La presidente di SIB (Sindacato Italiano Balneari)-Confcommercio Toscana Stefania Frandi: “nella spiaggia libera, senza il presidio di professionisti del salvataggio, aumentano i rischi”. Il direttore generale di Confcommercio Toscana Franco Marinoni: “un bagno non è solo lettino, ombrellone, bibita e spaghetto alle vongole, ma fornisce anche assistenza e vigilanza ai bagnanti. Lo si evince bene dal dato relativo alle morti per annegamento nei tratti di costa presidiati dalle concessioni e in quelli liberi: si tratta di un rapporto 1 a 100”. L’assist della Regione: “meno di un terzo delle coste toscane è dato in concessione e questo potrebbe aiutarci ad evitare che i titoli concessori esistenti siano rimessi a bando come invece vorrebbe la Bolkestein”.

Leggi tutto

Toscana, il 20 luglio si apre il bando Internazionalizzazione 2023

​​​​​​​La Regione Toscana concede alle micro, piccole e medie imprese che vogliono ampliare all’estero il proprio mercato contributi a fondo perduto in conto capitale fino al 50% degli investimenti effettuati. Tra le spese ritenute ammissibili ci sono quelle per l’acquisizione di servizi e consulenze riconducibili per il supporto specialistico all’internazionalizzazione, per la partecipazione a fiere e saloni internazionali, per la promozione mediante utilizzo di uffici o sale espositive all’estero, per servizi promozionali e di supporto, ecc. Contatta la sede territoriale Confcommercio più vicina per saperne di più

Leggi tutto

Saldi estivi 2023 in Toscana, "acquisti in risalita"

Secondo le stime previsionali di Confcommercio Toscana, le famiglie toscane spenderanno circa 216 milioni di euro in totale per lo shopping a prezzi scontati, che si apre giovedì 6 luglio e durerà 60 giorni. "Una stima parziale, a cui andrà aggiunta la spesa dei turisti stranieri ed italiani – spiega il direttore di Confcommercio Toscana Franco Marinoni – ma ci fa comunque ben sperare. Il budget medio più alto degli ultimi tre anni ma ancora non siamo tornati ai 230 euro a famiglia del 2019". Probabile un +5% per gli affari nei negozi. Il presidente di Federmoda Confcommercio Toscana Paolo Mantovani: "c’è davvero tanto interesse da parte dei nostri clienti, speriamo si trasformi in acquisti effettivi. Un buon assist ce lo dà l’arrivo del caldo”.

Leggi tutto