Presidente

Anna Lapini

Presidente regionale di Confcommercio Toscana dal Febbraio 2015, nell'Aprile 2015 Anna Lapini è stata eletta anche all'interno del consiglio nazionale di Confcommercio Imprese per l'Italia e nel Maggio 2105 è entrata a far parte della Giunta nazionale della confederazione come incaricata per la legalità e la sicurezza.

Presidente della Confcommercio della provincia di Arezzo dal 2012, è stata fra le prime donne in Italia a ricoprire questa carica. A dicembre 2018 è stata eletta vice presidente vicario della Camera di Commercio di Arezzo-Siena. All'interno dell'ente camerale riveste dal 2014 anche il ruolo di coordinatrice del Comitato per l'Imprenditoria Femminile aretina.

Il suo impegno sindacale all’interno di Confcommercio è di lunga data.

Tra gli incarichi svolti, quello di vicepresidente nazionale e presidente provinciale per due mandati consecutivi del gruppo Terziario Donna Confcommercio.

News

Legionella, le regole per le strutture ricettive

Sono in aumento i casi di legionellosi fra i clienti di strutture ricettive. Si tratta di una infezione polmonare che in alcuni casi (5 - 10%) può addirittura portare alla morte. Il batterio responsabile prolifera negli ambienti umidi ma con poche e semplici precauzioni è facile prevenire ogni pericolo. Le aree più a rischio? Tutte quelle dove possano generarsi goccioline d’acqua come docce e rubinetti; vasche termali/idromassaggio; fontane; dispositivi di nebulizzazione; ecc. Scopri le 15 regole d'oro da seguire, consigliate dall'ECDC. Per altre informazioni, rivolgiti alla sede territoriale Confcommercio più vicina!

Leggi tutto

Ristoranti, bene i controlli per Fipe

A seguito dei controlli condotti a livello nazionale dai NAS nei locali che servono cibi etnici, che hanno portato alla denuncia di numerosissime irregolarità e a sequestri per 128 tonnellate di prodotti ittici, carnei e vegetali, la Fipe-Confcommercio interviene con una nota per ribadire che "per lavorare nel settore della ristorazione servono competenza, professionalità e rispetto delle regole". Chi non lavora secondo le regole, "crea danno ai consumatori ma anche agli imprenditori seri che operano nella legalità e con precisione e che sono penalizzati da notizie che mettono in cattiva luce il settore".

Leggi tutto

Spiagge toscane senza plastica

Firmata l’intesa fra Regione Toscana, Anci, Sindacato Italiano Balneari Confcommercio e le altre associazioni di categoria rappresentative del settore. Il protocollo regionale anticipa la direttiva europea. Multe da luglio per chi usa la plastica, ma la Regione autorizza i 900 stabilimenti balneari toscani a utilizzare piatti, bicchieri e posate di plastica che hanno in magazzino. Poi dovranno usarle solo di materiale compostabile (ad esempio, il mais), altrimenti i vigili urbani potranno elevare le sanzioni. La presidente di SIB Confcommercio Toscana Stefania Frandi: “la situazione ad un punto di non ritorno”

Leggi tutto