Direttore

Franco Marinoni

Franco Marinoni è direttore di Confcommercio Toscana dal novembre 2013. Laureato in Giurisprudenza, è giornalista pubblicista e direttore responsabile di periodici e riviste specializzate.

È autore e responsabile del modello di sviluppo associativo che ha consentito importantissimi incrementi degli associati nelle realtà in cui è stato applicato.

È stato infatti direttore provinciale della Confcommercio di Arezzo dal 1993, della Confcommercio di Livorno nel 2016 e oggi, dal gennaio 2017, è direttore della Confcommercio di Firenze.

È Amministratore delegato di Centro Fidi Terziario, la s.c.p.a. con capitale sociale di 26 milioni di euro che garantisce il credito per le aziende del commercio, del turismo e dei servizi.

News

In arrivo il "Fondo Impresa Donna"

Il ministro Giorgetti ha firmato il decreto interministeriale che prevede contributi a fondo perduto e finanziamenti agevolati per favorire l’imprenditoria femminile. Si attendono istruzioni e tempi certi sull’apertura delle domande. Il fondo avrà una dotazione iniziale di 40 milioni di euro ai quali si aggiungeranno poi i 400 milioni previsti dal Piano nazionale di Ripresa e Resilienza per l’imprenditoria femminile. Per avere informazioni e aggiornamenti in tempo reale, contattare la delegazione territoriale Confcommercio di riferimento.

Leggi tutto

Ictus, pochi minuti valgono una vita

A Livorno e Firenze due incontri informativi rivolti al pubblico. Il primo appuntamento è fissato martedì 12 ottobre alle ore 15.30 nel Centro Congressi di Palazzo Pancaldi a Livorno, il secondo a Firenze nell’auditorium del Consiglio regionale della Toscana venerdì 29 ottobre dalle ore 10, in concomitanza con la Giornata mondiale dell’ictus cerebrale. Una iniziativa della Fondazione Confcommercio Toscana, con il patrocinio della Regione Toscana e la collaborazione di Associazione ALICe (Associazione per la Lotta all’Ictus Cerebrale), Federazione regionale delle Misericordie della Toscana, Pubbliche Assistenze Toscana Anpas e Comitato regionale della Croce Rossa.

Leggi tutto

Cursano (Confcommercio): "scongiurare i licenziamenti"

Sulla Nazione del 24 settembre 2021 è uscita l’intervista al nostro presidente regionale Aldo Cursano, che ha illustrato alcune proposte anticrisi: «prorogare la cassa integrazione e abbassare il costo del lavoro». La pandemia ha messo in luce tutta la debolezza del sistema. «Nel 2020, solo nei pubblici esercizi toscani, sono venuti a mancare oltre 20mila contratti stagionali. Non posso che pensare con terrore al momento in cui il sostegno della cassa integrazione verrà meno. Quanti colleghi saranno costretti a licenziare? Licenziare significa famiglie senza reddito ma anche aziende che perdono personale qualificato dopo anni spesi a formarlo. La politica deve lottare insieme a noi».

Leggi tutto